Praiano, rubò uno scooter in estate: in manette 44enne
carabinieriarresto76
Fonti Foto
Praiano. Nella prime ore della mattinata odierna i carabinieri della Stazione di Positano, agli ordini del Maresciallo Rosario Nastro, e coordinati dal Capitano Roberto Martina, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Salerno nei confronti di G.P., classe 1973 di Castellamare di Stabia e già noto alle Forze dell'Ordine, ritenuto responsabile di aver rubato uno scooter a Praiano nello scorso mese di agosto. Le indagini condotte dai militari della Stazione di Positano, in particolar modo con l'analisi di numerose immagini di video sorveglianza, hanno permesso di identificare nell'arrestato l'autore del furto di uno scooter modello SH, avvenuto durante una notte dei primi giorni dello scorso agosto all'interno del parcheggio di un noto hotel. I Carabinieri hanno analizzato i fotogrammi in cui si nota l'arrestato agire insieme ad un complice (su cui sono in corso ulteriori indagini) e con una assoluta rapidità, riuscendo in pochi secondi a forzare il motociclo, a metterlo in moto e fuggire. Dopo la denuncia del proprietario, i militari sono riusciti a dare un nome ad uno due soggetti producendo elementi sostanziali tali da convincere l'Autorità Giudiziaria ad emettere il provvedimento di custodia cautelare. Stamane il soggetto è stato prelevato dalla sua abitazione di Castellammare e condotto presso la casa circondariale di Poggioreale.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU COSTA D'AMALFI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE