Capaccio- Paestum, blitz antidroga: arrestate 13 persone
carabinieriarresto76
Fonti Foto
Capaccio - Paestum. 13 ordinanze di custodia cautelare di cui quattro arresti domiciliari a Capaccio - Paestum, è questo il risultato finale di un'indagine partita nel 2015 grazie alle indagini effettuate dai Carabinieri di Agropoli. A capeggiare l'organizzazione criminale c'era Umberto Rossi, già noto alle forze dell'ordine e affiliato alla Nuova Camorra Organizzata. Hashish, marijuana e cocaina venivano comprate a Napoli, principalmente nei quartieri di Secondigliano e Scampia, e succesivamente rivenduta in Cilento e nella Piana del Sele. Sul blitz si è espresso anche Corrado Lembo, Procuratore di Salerno: "Non abbiamo mai mollato la presa nei confronti di questi gruppi. Non notiamo il radicamento della criminalità organizzata in questi territori, tuttavia vi sono dei legami con la camorra di Napoli, che costituisce sempre la fonte di approvvigionamento primaria delle sostanze stupefacenti".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE