Capaccio, inviava foto hot sui social network: nei guai un 40enne
scritturacomputer83
Fonti Foto
Capaccio - Paestum. Un 40enne di Capaccio è finito nei guai per aver inviato foto osé su Facebook. Il modus operandi era sempre lo stesso: usando un falso profilo, denominato Luca Rossi, il 40enne inviava richieste di amicizia a donne sconosciute e non appena queste accettavano spediva loro foto dei suoi genitali. I fatti risalgono a circa due anni fa e tra le donne che hanno denunciato l'accaduto c'è anche una minorenne. Le forze dell'ordine hanno individuato il responsabile e lo hanno interrogato, l'uomo ha tentato di giustificarsi adducendo una rara patologia legata al sesso.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE