Eboli, sconvolto per il licenziamento tenta il suicidio: salvato 50enne
carabinieri22
Fonti Foto
Eboli. Aveva ricevuto da alcuni giorni la lettera di licenziamento e la notizia lo ha talmente sconvolto che il giorno di Natale ha tentato di compiere un gesto insano. Il dramma si è sfiorato ad Eboli: un 50enne, scosso per aver saputo del suo licenziamento, ha litigato furiosamente con la consorte, poi ha afferrato un coltello da cucina ferendosi al braccio ed ha minacciato di conficcarsi la lama nel ventre. La donna, logicamente impaurita, ha allertato i carabinieri ed il 118. Sul posto sono arrivati i soccorritori che hanno prestato le cure del caso all'uomo, per lui si è reso necessario il ricovero in ospedale anche se per fortuna le condizioni di salute non sono allarmanti.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE