Pontecagnano, tentativo di furto in località Magazzeno: interviene la vigilanza
vigilanza44
Fonti Foto
Pontecagnano. Nella notte tra mercoledì e giovedì sono avvenuti ancora una volta episodi di malavita nella frazione Magazzeno di Pontecagnano. Autori del misfatto alcuni individui di etnia rom, non nuovi ad azioni del genere. Presa di mira, per l'ennesima volta, una delle tante aziende agricole che vi sono in zona i cui materiali lavorativi e le cisterne di gasolio hanno ingolosito i malviventi a tentare il colpo. Repentino l'intervento della vigilanza notturna che è subito intervenuta sul posto in seguito alle chiamate del titolare dell'azienda riuscendo a mettere in fuga i malviventi senza arrecare danni alla struttura agricola. Non è stato, infatti, necessario l'intervento delle forze dell'ordine. Le zone del Magazzeno e tutto il litorale sud di Pontecagnano Faiano sono spesso teatro di eventi del genere in quanto le tantissime strutture agricole che caratterizzano l'area sono bersagli molto appetibili per i malviventi che popolano la zona. E' molto alta, inoltre, la percentuale di persone extracomunitarie e provenienti dall'est Europa: la maggior parte di loro lavora nelle aziende circostanti mentre coloro che non hanno trovato impiego si rendono protagonisti di atti criminali come furti, spaccio di droga e prostituzione, piaga quest'ultima da sempre molto attuale in zona. Sono stati molteplici gli inviti dei residenziali alle strutture comunali di provvedere ad attenuare quanto più possibile il degrado, specialmente notturno, che rende tristemente famoso il posto. Nei mesi scorsi sono state assegnate volanti delle forze dell'ordine coadiuvate dalle aziende di sorveglianza notturna adibite principalmente al controllo della zona e, seppur siano calati gli atti di vandalismo, l'area è sempre sotto la lente d'ingrandimento in quanto i casi di malavita sono comunque molto frequenti. In tal caso, le infrastrutture comunali di Pontecagnano Faiano hanno in cantiere un progetto politico che riqualifichi la zona provvedendo a risanare e debellare gran parte della criminalità presente al fine di rendere appetibile, soprattutto dal punto di vista del turismo estivo, una zona potenzialmente molto fruttuosa vista la presenza di tantissimi stabilimenti balneari, alberghi e aziende lavorative ma che troppe volte è stata colpevolmente dimenticata e che merita di avere una fama ben diversa.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PICENTINI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE