Pontecagnano, aggredisce una coppia di fidanzati: arrestato incensurato
carabinierinotte47
Fonti Foto
Gravissimo episodio di violenza a Pontecagnano. Un giovane, in evidente stato di ubriachezza, ha aggredito una ragazza ed il suo compagno sabato sera in un locale del centro. Il ragazzo, un incensurato del posto, avrebbe compiuto questo folle gesto per vendicarsi del fatto che la giovane non aveva accettato la sua richiesta di amicizia su Facebook. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno ricostruito l'intera dinamica dell'accaduto. Lo squilibrato ha prima fatto irruzione nel locale ed ha avuto un diverbio con il gestore che lo ha invitato ad uscire fuori. Subito dopo il parapiglia in cui sono intervenuti sia la ragazza che il suo compagno. L'aggressore, in un primo momento uscito dal locale, è poi rientrato nello stesso con una spranga di ferro con cui ha picchiato violentemente il gestore, la ragazza ed il suo fidanzato. Ad avere la peggio è stata proprio la ragazza che ha riportato una lesione al labbro, la perdita di molti denti e altre gravi contusioni. Più lievi le conseguenze per il fidanzato che, in seguito ad un colpo alla testa, è stato in osservazione qualche ora in ospedale per poi essere dimesso con una prognosi di 10 giorni. Lo squilibrato, che intanto aveva fatto perdere le proprie tracce, è ora indagato con l'accusa di lesioni gravi.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PICENTINI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE