Salerno, apre lo sportello di Pediatria Sociale
salerno12
Fonti Foto
Salerno. Il Punto Famiglia Acli di Salerno ospiterà dal prossimo 21 aprile un servizio di Pediatria Sociale. L'iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno, tra gli altri, preso parte il Presidente Provinciale delle Acli Gianluca Mastrovito, l'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Salerno Nino Savastano ed il Sindaco Vincenzo Napoli. Il servizio di Pediatria Sociale, grazie al contributo di personale medico e paramedico volontario, assicurerà assistenza e servizi alle famiglie che versino in una situazione economica precaria e tale da compromettere il fondamentale diritto alla salute specialmente per i più piccoli. La crisi economica è ancora più grave per chi non possiede neanche lo stretto indispensabile per potersi curare. Ed in questi frangenti si mobilita la solidarietà in una sinergia virtuosa tra Terzo Settore e Segretariati Sociali del Comune di Salerno. Il Comune di Salerno conferma così la sua attenzione alle Politiche Sociali e d'inclusione affinché nessuno resti mai solo o si senta abbandonato. Una scelta a favore delle fasce deboli confermata anche dalla recente approvazione del Bilancio Comunale nel quale neanche un euro, pur in presenza di tagli drammatici nei trasferimenti dallo Stato, è stato tolto alle politiche sociali.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE