Salerno, al via la sperimentazione per la raccolta dell'organico
raccoltadifferenziata70
Fonti Foto
Salerno. Parte a Salerno una sperimentazione della raccolta differenziata, mediante sacchi in carta riciclata per la raccolta dell'organico. 250 utenze domestiche e 15 utenze non domestiche del quartiere di Parco Arbostella sono state individuate per la sperimentazione dall'Amministrazione Comunale. Alle utenze verrà fornito gratuitamente dal Comune un kit costituito da un cestello traforato posizionabile sotto il lavello e da sacchetti in carta riciclata per la raccolta dell'organico. La consegna del materiale si terrà domani, venerdì 28 aprile alle ore 18, all'interno della sala parrocchiale in viale R. Wagner. In occasione dell'incontro - al quale parteciperà l'assessore all'Ambiente, Angelo Caramanno - gli addetti di Salerno Pulita forniranno tutte le indicazioni necessarie al riguardo. La raccolta con l'utilizzo del sacchetto sperimentale inizierà il 15 maggio ed avrà una durata di otto settimane, fino ad esaurimento della dotazione, al termine delle quali il cestello traforato resterà in possesso delle utenze alle quali verrà chiesto di compilare un questionario di gradimento del prodotto. Tutte le necessarie indicazioni relative all'utilizzo e alle caratteristiche del sacchetto saranno anche disponibili, per tutta la durata della sperimentazione, sul sito di Salerno Pulita e sui canali ufficiali del Comune di Salerno.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE