Salerno, pizzicato con 50 dosi di eroina: in manette 32enne
spacciodroga10
Fonti Foto
Salerno. Nella mattinata odierna a Salerno le forze dell'ordine hanno arrestato O.S.A., nigeriano 32 anni proveniente da Caserta perché sorpreso in via Paolo De Granita con vari dosi di sostanza stupefacente. Da alcuni giorni, infatti, era stata segnalata da cittadini la presenza di stranieri che si aggiravano in quella zona con fare sospetto, per cui nella mattinata odierna sono stati ffettuati mirati servizi di prevenzione finalizzati al controllo di tali soggetti e, nell'ambito dell'attività, è stato sottoposto a controllo un il giovane che è stato sorpreso nel quartiere Carmine e che alla vista dei poliziotti ha tentato di allontanarsi repentinamente. Subito è stato fermato e condotto presso gli uffici di polizia, dove è stato sottoposto a perquisizione ed è stato trovato in possesso di 50 dosi di eroina già confezionate e pronte per l'uso. Pertanto, il 32 è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed ora è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del processo. A carico dell'uomo il Questore ha emesso il provvedimento del divieto di ritorno nel Comune di Salerno.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE