Fabbrica Salerno, in Comune la presentazione dei progetti
comune16
Fonti Foto
Salerno. Saranno illustrati venerdì 29 settembre alle ore 9.30, presso la Sala Giunta del Palazzo di Città di Salerno, i progetti promossi da giovani under 35 salernitani vincitori di premi previsti dal concorso di idee Fabbrica Salerno. Nel corso dell'incontro è in programma anche la presentazione delle ulteriori azioni di progetto inerenti all'Incubazione Diffusa alla piattaforma Cultural Cooperation Network e all'organizzazione di una rete territoriale tra Scuola, Ente, Imprese e Associazioni. I progetti "Laboratori di Impresa Creativa Europea e Orientamento in Arte" a titolarità del Liceo Artistico Sabatini Menna, finanziato dal Programma Regionale ScuolaViva, e "Fabbrica Salerno", a titolarità del Comune di Salerno, finanziato dal programma ComuneMenteGiovane della Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall'ANCI, concludono l'iter attuativo. I progetti attivati e le strategie definite saranno illustrati a Palazzo di Città alla presenza del Sindaco Vincenzo Napoli e dell'Assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano. Previsto l'intervento dell'Assessore al Bilancio e Sviluppo del Comune di Salerno Roberto De Luca, che presenterà le ulteriori iniziative messe in campo dall'Amministrazione comunale a sostegno di innovative e concrete politiche giovanili per sostenere e valorizzare i giovani e contenere il pericoloso abbandono del territorio da parte dei talenti salernitani. Toccherà poi alla dirigente scolastica Ester Andreola del Liceo Artistico Sabatini Menna presentare un'ulteriore iniziativa vincente attivata a Salerno con il progetto Laboratori di Impresa Creativa Europea e Orientamento in Arte divenuta una best practices attivata nell'ambito del programma ScuolaViva della Regione Campania che ha fatto segnare una felice e utile cooperazione tra Istituzioni pubbliche e private per diffondere la cultura del lavoro e dell'autoimpiego; una concreta formula di cooperazione per sostenere l'occupazione e lo sviluppo di innovativi processi di crescita inclusiva in provincia di Salerno che mette al centro dei processi i giovani e le scuole chiamati a dare il loro contributo creativo per il territorio del futuro. La cooperazione messa in campo tra Istituzioni nell'ambito di diversi progetti ha evidenziato l'importanza dell'inserimento concreto degli under 35 nella vita sociale, economica e politica.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE