Salerno, il cantiere di Porta Ovest sarà venduto: tensione tra i lavoratori
portaovest01
Fonti Foto
Salerno. Il cantiere di Porta Ovest, che ha il fine di collegare il porto con l'autostrada di Salerno - Napoli, sarà messo in vendita. Sembra che Saverio Ruperto, commissario della Tecnis, si sia impegnato in prima persona ad accellerare i tempi in modo che le attività del cantiere possano riprendere quanto prima. Durante la riunione svoltasi ieri, a cui hanno preso parte i segretari delle organizzazioni sindacali Filca Cisl, Feneal Uil e Fillea Cigl oltre che ad una rappresentanza di lavoratori, c'è stata una svolta. Si è posto l'accento sulla necessità di garantire il termine dei lavori entro tre anni onde evitare la perdita dei finanziamenti europei. Attualmente gli operai sono in cassa integrazione a rotazione mentre restano tesi i rapporti con i fornitori. Una situazione piuttosto complessa.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE