Salerno, ingerisce hashish del padre: bambino ricoverato d'urgenza
ospedale sanleonardo39
Fonti Foto
Salerno. Fiato sospeso per un bimbo di soli 15 mesi ricoverato d'urgenza per aver ingerito hashish. Il piccolo è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale "Ruggi d'Aragona" dal padre 29enne in quanto il figlio aveva ingurgitato la sostanza stupefacente qualche ora prima. Successivamente il neonato è stato trasferito al nosocomio di Battipaglia nel reparto di Rianimazione e sembra che adesso non sia in pericolo di vista anche se è tuttora sotto osservazione. Il padre del minore, già noto alle forze dell'ordine per precedenti di droga, è stato deferito per lesioni aggravate e abbandono di minore.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE