Terremoto, nuova scossa tra Campania e Basilicata: nessun danno
terremotocilento22
Fonti Foto
Salerno. Torna a tremare la terra in Campania. Come riportato dal quotidiano "La Città", alle ore 9 di questa mattina è stata avvertita una scossa di magnitudo 2.4 ad una profondità di cinque chilometri. L'epicentro è stato individuato al confine tra Campania e Basilicata, precisamente tra i comuni di Bella, Castelgrande, Muro Lucano, Ricigliano e San Fele, in provincia di Potenza. Le scosse, inoltre, sono state avvertite distinatamente anche nei comuni di Buccino, Gregorio Magno, Salvitelle e Caggiano. Fortunatamente non si sono registrati danni a persone o cose ma lo spavento è stato tanto.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU SALERNO CITTA' POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE