Lavoro, a Teggiano corsi di formazione rivolti ai giovani disoccupati
teggiano16
Fonti Foto
Teggiano. Conferire alla Città di Teggiano un ruolo propulsivo per le iniziative formative rivolte ai giovani, alle donne, alle imprese e alle organizzazioni impegnate nella filiera del sociale e del terzo settore è l'obiettivo che l'Amministrazione Comunale intende perseguire nel nuovo anno. Per la definizione di partnership qualificate con Enti di Formazione, Agenzie Interinali, Associazioni Professionali, Università, Imprese e Organizzazioni datoriali si sono già attivati il Consigliere Cono Morello e il Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo D'Alto. Grande soddisfazione per il Sindaco Michele Di Candia che vede concretizzarsi una attività importante per il Comune di Teggiano e per l'intero Vallo di Diano grazie al lavoro dell'Amministrazione Comunale e dell'Ufficio Europa. Saranno attuati corsi di formazione professionale di 200 ore per giovani disoccupati, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, finanziati dal programma "Occupazione Garanzia Giovani", nell'ambito di una partnership definita tra il Comune di Teggiano, l'Ente di Formazione Professionale Socrates e l'Ufficio Europa Teggiano. "Organizzazione di eventi musicali e culturali" e "Key competence - fai impresa con internet" saranno i primi due corsi che si terranno a Teggiano per i quali è necessario effettuare le iscrizioni entro il mese di dicembre. Un ulteriore corso di formazione "Guida ambientale ed escursionistica" sarà attuato a Buonabitacolo grazie all'impegno del Sindaco Giancarlo Guercio, dell'Associazione Fermento e del Forum dei Giovani. Altre attività di formazione, ricerca attiva e servizi innovati per il lavoro saranno attuate in collaborazione con Quanta SpA, società multinazionale di servizi per le risorse umane, interessata a collaborare per la creazione di un Polo Formativo e di Orientamento al Lavoro a Teggiano. Ulteriori attività in materia di "enterprise creation" e coaching per giovani imprenditori sono previste il prossimo anno con l'avvio del progetto "Tanagro Opportunità Giovane", finanziato nell'ambito del programma Benessere Giovani, e il progetto "Dianum Opportunity" per il quale è in corso la definizione di partenariati nell'ambito delle filiere agricola, ambientale e del turismo rurale.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU VALLO DI DIANO POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE