Libri, a Salerno "La lezione di Expo - Comunicare con i grandi eventi"
comune16
Fonti Foto
Salerno. Si terrà venerdì 6 ottobre alle ore 10.30, nella Sala del Gonfalone di Palazzo di Città a Salerno, la presentazione del libro "La lezione di Expo - Comunicare con i grandi eventi. Da Milano 2015 a Dubai 2020" a cura di Pasquale Maria Cioffi. Interverranno, insieme all'autore, l'assessore al Bilancio e allo Sviluppo del Comune di Salerno Roberto De Luca, il presidente Scabec - Regione Campania Antonio Bottiglieri, il componente del Direttivo Nazionale FERPI Biagio Longo, il professor Alfonso Amendola - docente Linguaggi Audiovisivi all'Università degli Studi di Salerno. Coordina Elena Salzano, delegata Ferpi Campania - Federazione Relazioni Pubbliche Italiana. Pasquale Maria Cioffi, dopo la laurea all'Università Bocconi di Milano in Economia Aziendale, ha maturato significative esperienze professionali negli ambiti della comunicazione istituzionale, marketing, progetti internazionali e innovazione d'impresa. Direttore di StraComm, partner di Euro Mediolanum e fondatore di Mifaccioimpresa, è stato direttore centrale della Provincia di Milano con responsabilità su Expo 2015. C'è una lezione di Expo 2015? Dopo tutto quello che si è detto e scritto, cosa sappiamo davvero di questo grande evento? E soprattutto: come - e perché - ha funzionato? La comunicazione ha avuto un ruolo fondamentale: cosa ha imparato il folto universo di figure professionali, vecchie e nuove, coinvolte nel mestiere di comunicare? Le testimonianze raccolte in questo libro che si presenterà venerdì rappresentano una chiave straordinaria per andare oltre quella "bruma" comunicativa seguita al primo evento globale dell'epoca digitale. È lo storytelling corale di tanti protagonisti della comunicazione che hanno contribuito a costruire un brand narrativo accattivante e coinvolgente, rafforzando così il legame emotivo tra utenti, visitatori, espositori, worker e stakeholder. Frutto delle riflessioni raccolte in un ciclo di incontri - #ShareLectio - promosso da FERPI e dal MEC-Master di Comunicazione dell'Università Cattolica, il volume non è soltanto un manuale di best practice sperimentate per comunicare bene e con efficacia all'interno di grandi eventi globali come Expo 2015: è anche il romanzo di sei mesi intensi di comunicazione ed esperienze «social" che hanno permesso a ciascuno dei partecipanti - singoli professionisti, agenzie, aziende, associazioni d'imprese, istituzioni, enti pubblici e privati - di valorizzare il loro investimento e la loro storia anche attraverso i media.
 
   
Articolo contenuto in
  Cultura  
SU EVENTI E RASSEGNE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE