Concerti, a Paestum il travolgente live di Fiorella Mannoia
mannoiafiorella20
Fonti Foto
Capaccio Paestum. Chiusura d'eccellenza per la stagione estiva dei grandi live di Anni 60 produzioni nell'Area Archeologica di Paestum che domani, martedì 22 agosto, alle 21.30, saluta l'estate 2017 al Teatro dei Templi con l'imperdibile performance di Fiorella Mannoia nel suo "Combattente Il Tour". La classe della voce regina del cantautorato italiano e la straordinaria bellezza di un palcoscenico unico si fondono per uno show di rara suggestione, in cui la Mannoia proporrà i grandi successi del suo repertorio e i brani raccolti del suo ultimo album, da cui prende nome il tour e che racchiude la quintessenza di un'artista che ha firmato con le sue inconfondibili interpretazioni alcune delle pagine più incisive e rappresentative della scena musicale italiana. Ne è testimonianza anche il grande successo di "Che sia benedetta", brano che ha conquistato critica e pubblico al Festival di Sanremo 2017 - certificato Oro, e il cui video ha raggiunto oltre 22 milioni di visualizzazioni su YouTube e oltre 2 milioni e mezzo di streaming su Spotify. - e inserito nel suo ultimo album "Combattente", il doppio cd certificato platino uscito anche in un'edizione speciale in vinile "Che sia benedetta Special Edition", che ripercorre le tappe al Festival di Sanremo della carriera di Fiorella Mannoia. Un lavoro in cui l'artista ha condensato il proprio percorso artistico, riunendo brani inediti a pietre miliari della musica italiana presentate nel corso degli anni proprio alla kermesse sanremese. Il tutto sarà concentrato nella scaletta del live che non mancherà di entusiasmare fans e spettatori. Oltre a "Combattente", "Che sia benedetta", e "Siamo ancora qui" - ultimo singolo estratto dall'album, scritto dalla stessa Fiorella insieme a Bungaro e Cesare Chiodo - il denso show includerà, tra le altre, la cover di "Sempre e per sempre" di Francesco De Gregori e il poker di successi sanremesi di Fiorella, dall'esordio nel 1981 con "Caffè Nero Bollente" a "Come si cambia" del 1984, passando per "Quello che le donne non dicono" del 1987 a "Le notti di maggio" del 1988, cui si aggiunge, tra le altre, una raffinata versione live de "La cura" di Franco Battiato. Con la sua consueta forza interpretativa l'artista, accompagnata dalla sua band, regalerà dunque al pubblico le note del suo ultimo album, i suoi grandi successi e le canzoni che hanno costellato il suo repertorio dal vivo, per una scaletta che sarà come sempre ricca di momenti intensi ed emozionanti. La tappa a Paestum di "Combattente Il Tour" sarà l'occasione per godersi una serata di grande musica con la graffiante voce della Mannoia prima che gli impegni internazionali la allontanino per un po' dalle scene live italiane: l'artista sarà impegnata il prossimo Novembre al di fuori dei confini italiani. "Con più speranza che paura" sono le parole con cui Fiorella ha annunciato sui propri canali social le quattro date esclusive in altrettante capitali europee che terrà al Bataclan di Parigi, la Union Chapel di Londra, il Den Atelier di Lussemburgo e a La Madeleine di Bruxelles. La tappa al Teatro dei Templi di Paestum è a cura di Anni 60 produzioni. I biglietti ancora disponibili (costo da 35 a 55 euro) sono acquistabili anche direttamente il giorno del concerto al Botteghino del Teatro dei Templi aperto dalle ore 18. L'ingresso al pubblico in Teatro sarà consentito a partire dalle ore 20. Lo show avrà inizio alle ore 21.30. Per informazioni: 089 4688156 - www.anni60produzioni.com.
 
   
Articolo contenuto in
  Cultura  
SU SPETTACOLI E CONCERTI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE