Pallone D'Oro IRNO.IT, il punto della situazione: eliminazioni a sorpresa
pallonedoroSalerno. Altra tranche completata per la prima fase del concorso cult "Pallone d'Oro" a cura della Redazione sportiva di IRNO.IT. Nel girone E la spunta a mani basse Moscariello dell'Alfaterna Piedimonte che precede in graduatoria il volto storico del Pandola, Moreno Pecoraro, D'Agostino della Paolo Masullo (autore di una sorpendente rimonta nelle ultime ore di votazioni) e il bomber dell'Audax, Ciro Battista. Grossa delusione per il centravanti del Miranda, Caruso, ed il mediano dell'Unitas Molina, Mario D'Elia, quasi mai in partita se non alle prime battute. Nel girone F dominio incontrastato del forte difensore dell'Herajon Fabio Iannelli: l'ex centrale del Città di Capaccio Paestum sbaraglia la concorrenza, tenendo la testa sin dall'inizio e sopravanzando il navigato goleador della Rocchese, D'Ascoli, e, con lo stesso numero di voti, Di Fiore della Polisportiva Irno.it e l'ex Salernitana Marano, ora in forza all'Atletico Per Niente. Un raggruppamento, quest'ultimo, che ha suscitato ben poco entusiasmo se non fosse stato per i succitati calciatori. Tra gli esclusi di lusso il capocannoniere del girone G di Prima Categoria, Adolfo Muraro del Real Pontecagnano, record negativo di voti per Pirozzi del Sassano. Di tutt'altro tenore il girone G, incerto fino al fischio finale. Il primo posto è appannaggio dell'estroso centrocampista dell'Amalfi Gaetano Buonocore. Dopo un iniziale predominio, finisce nelle retrovie come il fratello Vincenzo (gir. C), Valerio Brigantino della Nuova Salerno mentre il secondo posto finisce nelle mani di Grasso del Socia Calcio Laviano, autore di una impressionante cavalcata. Seguono, nell'ordine, Guarnaschelli del Foce Sarno e Paolini del Centro Storico Salerno che riesce nell'impresa di scavalcare il prolifico attaccante dell'Olympic, Giuseppe Salvati, con cui contende anche il primato nella classifica marcatori del girone F di Prima Categoria. Escono a testa alta Di Lucia (Giungano), Scaramella (Salernum), De Stefano (Sassano) e Principe (Arsenal Salerno). In corso le votazioni dell'ultimo blocco, poi ripescaggi e via ai Quarti.
 
   
Articolo contenuto in
  Premium  
SU PALLONE D'ORO POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE