Convegni, a Salerno fari puntati sulla corretta alimentazione
alimentazione40
Fonti Foto
Salerno. Il tema degli stili di vita e della promozione della corretta alimentazione ha registrato negli ultimi anni un crescente interesse da parte di fasce sempre più ampie di popolazione. La ricerca della qualità e del benessere ha indotto profonde modificazioni nelle abitudini alimentari dei cittadini e innescato dinamiche di sviluppo (sfruttamento intensivo delle colture, allevamenti intensivi degli animali, l'inquinamento ambientale) non immuni dal configurare profili di disagio della salute e di patologie. Per queste ragioni il tema degli stili di vita e della corretta alimentazione è diventato argomento di studio e di ricerca dell'intera collettività medico/scientifica, con l'obiettivo di arginare l'incremento considerevole di "malattie del benessere" e di promuovere le condizioni per il raggiungimento della consapevolezza di quanto sia necessario osservare corretti stili di vita e di alimentazione. A questa ampia problematica, secondo percorsi di analisi mirati, è dedicato il Convegno "Stili di vita - Dalle origini alla Dieta mediterranea moderna. Nel passato il futuro della nostra alimentazione" in programma a Salerno sabato 10 giugno presso il Lloyd's Baia Hotel. I lavori avranno inizio alle ore 9.00. Il Convegno è organizzato dall'Università Popolare Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica (U.P.A.I.Nu.C.) con il Patrocinio del Comune di Salerno. Prenderà parte al convegno il consigliere comunale, dottor Eugenio Stabile, il quale porterà il saluto dell'amministrazione comunale e della città di Salerno ai tanti medici e specialisti del settore arrivati da tutta Italia e non solo. Il Convegno è presieduto dal professor Carmelo Rizzo, allergologo nutrizionista, e si avvale del Comitato scientifico composto dai professori Nicola Canonico, Vincenzo Mazzuca Mari e Silvio Spinelli. Qualificato, per i profili scientifici e professionali, il novero dei relatori: Margherita Borsa (Biologa nutrizionista), Federico Calviello (Biologo nutrizionista), Nicola Canonico (Specialista in gastroenterologia), Andrea Del Buono (Specialista in Medicina preventiva del lavoro), Ercole De Masi (Specialista in malattie dell'apparato digerente), Eugenio Luigi Iorio (Specialista in Biochimica e chimica clinica, Presidente Osservatorio Internazionale dello stress ossidativo), Alessandro Lombardi (Specialista in medicina dello sport), Carla Lubrano (MD Assistant professor of Endocrinology La sapeinza), Mauro Mario Mariani (Specialista in Angiologia - Università degli studi Nicolò Cusano), Vincenzo Mazzuca Mari (docente Scuola di Medicina Biologica e Discipline integrate), Annalisa Olivotti (Biologa nutrizionista), Maria Antonietta Palomba (Specialista chirurgia generale), Antonio Picarelli (Specialista gastroenterologia ed endoscopia digestiva), Carmelo Rizzo (Allergologo nutrizionista - Presidente A.I.Nu.C.), Gianluca Santoboni (Specialista in Reumatologia), Silvio Spinelli (Specialista in Psichiatria). Questo pomeriggio, venerdì 9, dalle ore 14.30 alle ore 19.30, sempre al Lloyd's Baia Hotel, si svolgerà l'evento "Nuovi approcci terapeutici nel trattamento delle allergie. L'immunoterapia polispecifica", presieduto e coordinato dal professor Carmelo Rizzo.
 
   
Articolo contenuto in
  Salute  
SU MEDICINA E PREVENZIONE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE