Salerno, rischia la vita per una cisti infiammata: 13enne salvata
ospedale sanleonardo39
Fonti Foto
Salerno. Ha rischiato la vita una ragazzina di soli 13 anni che questa mattina è stata operata d'urgenza al "Ruggi d'Aragona" di Salerno. La minore, originaria di Cava de' Tirreni, è arrivata in ospedale in preda a dolori lancinanti all'addome a causa di una cisti ovarica infiammata. Operata d'urgenza dal team medico composto dal chirurgo pediatra Umberto Ferrentino, dal ginecologo Mario Polichetti, dalla dottoressa Michela Borrelli e dall'anestesista Alberto Damicoantonio, l'adolescente è stata salvata ed il suo apparato riproduttivo non ha riportato alcun danno. Sospiro di sollievo per la 13enne e per la sua famiglia.
 
   
Articolo contenuto in
  Salute  
SU SANITA' E SERVIZI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE