Santa Cecilia - Angri 0-0. I grigiorossi si accontentano del punticino
azione87
Fonti Foto
Eboli. Termina a reti bianche il match tra Santa Cecilia ed Angri al termine di novanta minuti vissuti a sprazzi dalle due formazioni. Dopo un primo tempo vivace, la ripresa ha vissuto lunghi momenti di sonnolenza prima di accendersi nel finale. Mai realmente impegnati i due piplet quindi mai risultato fu più giusto al triplice fischio dell'arbitro. Tanti esordi dall'una e dall'altra parte dopo la calda settimana di mercato appena conclusa. Spazio, quindi, ai vari Bracciante, Tortora, Agnello e Santonicola. Iniziano forte i grigio rossi che impegnano Bracciante con alcune conclusioni dalla distanza nei primi quindici minuti: due volte D'Antonio e poi Marsicano chiamano il portiere di casa alla presa a terra. Spruzzata di Santa Cecilia al 18' con una punizione rasoterra di Minguzzi ben controllata da De Marinis prima di un finale di primo tempo di chiara marca ospite. Rovesciata di Barone alla mezz'ora alta di poco, colpo di testa di D'Aniello sugli sviluppi di un corner e palla al lato, ed infine diagonale di Palumbo smanacciato da Bracciante in tuffo e salvato sulla linea dal colpo di tacco di Punzi: Santa Cecilia sulle gambe, Angri sprecone. La ripresa è meno vivace. Staffilata dalla distanza di Palumbo al 19' fuori di un niente. L'ingresso di Marandino rianima i locali: la sua vivacità preoccupa la difesa ospite. Ci prova lui al 36' su azione di contropiede ma arriva al tiro in precarie condizioni di equilibrio e la sfera arriva docile dalle parti di De Marinis. Impreciso, invece, un minuto dopo, sia D'Antonio su calcio di punizione dal limite che Konè allo scadere con una conclusione dalla distanza. Al triplice fischio strette di mani reciproche: il pari è il risultato più giusto.
 
TABELLINO
SANTA CECILIA: Bracciante 6,5, Mazzella 6 (39' st Lapadula s.v.), Punzi 6,5, Marrandino 6, Bevilacqua 6, Ruggiero 6, Konè 6,5, Aliberti 5,5, Campione 6 (30' st Guerriero 6), Parisi 6,5, Minguzzi 5 (8' st Marandino 6,5). A disposizione: Ceruso, Di Matteo, Iuorio, Scorzelli. Allenatore: Balzano
US ANGRI: De Marinis 6, Esposito 6, Marsicano 6, D'Aniello 6, Santonicola 6,5, Loreto 5,5 (30' pt Agnello 6), Cerchia 5,5 (28' st Coticella 5,5), Palumbo 6 (45' st Quattroventi s.v.), D'Antonio 5,5, Barone 6,5, Tortora 6,5. A disposizione: Russo, Sessa, Esposito. Allenatore: Vitter
ARBITRO: Perillo di Agropoli
NOTE: Ammoniti: Bevilacqua, Ruggiero, Konè, D'Antonio e Barone. Calci d'angolo: 3 a 0 per l'Angri. Recupero: 2'p.t. e 4's.t. Spettatori: 100 circa. La trasferta era vietata ai tifosi ospiti.
 
FONTE: Il Matttino
 
   
Articolo contenuto in
  Sport  
SU CALCIO PROMOZIONE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE