Verona - Salernitana 2-0. Pazzini e Luppi stendono i granata
salernitana4516
Fonti Foto
Verona. Un gol per tempo bastano al Verona per stendere una buona Salernitana. I gialloblù riprendono così il primo posto in solitaria. Malgrado il risultato, i granata hanno offerto un'ottima prestazione ed hanno complicato non poco la vita agli avversari: al 16' Busellato evita Luppi e dal cuore dell'area lascia partire un diagonale che passa ad un soffio da Coda e spaventa Nicolas. Ma i campani pagano cara la disattenzione difensiva, soprattutto se di fronte hai uno come Pazzini: al 22' Tuia e Bernardini si addormentano e sul cross dalla destra di Pisano l'ex Inter e Milan con un letale colpo di testa si deposita in fondo alla porta difesa da Gomis. Al 37' ci prova anche Bessa ma il suo sinistro si pegne di un soffio a lato. Dopo l'intervallo, la Salernitana prova a scuotersi con l'iniziativa di Ronaldo: il suo rasoterra s'infrange sul palo esterno; sul successivo calcio d'angolo la conclusione dall'interno dell'area di Rosina viene murata dai difensori del Verona. La Salernitana ci crede, spinge e al 12' Della Rocca ha l'opportunità per rimettere in pari il match ma il suo destro finisce alto da buona posizione. Il Verona non spreca ed alla prima occasione raddoppia: Luppi al 16' è freddo nell'infilare sul palo lungo il terzo gol in campionato su assist di Zuculini. I padroni di casa, forti del doppio vantaggio, giocano con più spensieratezza ma i granata non ci stanno: Perico al 38' con un destro violento chiama Nicolas alla spettacolare deviazione. Ma nel finale è l'Hellas ad andare vicina al terzo gol senza però trovarlo. La vetta della classifica, invece, la ritrova eccome.
 
TABELLINO
HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Pisano, Caracciolo, Boldor, Souprayen; Romulo, Fossati, B. Zuculini (16' st Zaccagni); Luppi (30' st Gomez), Pazzini, Bessa (36' st Troianiello). A disposizione: Coppola, A. Ferrari, F. Zuculini, Fares, Siligardi, Cappelluzzo. Allenatore: Fabio Pecchia
SALERNITANA (3-5-2): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini; Improta (36' st Bittante), Busellato (21' st Joao Silva), Ronaldo, Della Rocca, Vitale; Coda, Rosina (21' st Donnarumma). A disposizione: Terracciano, Luiz Felipe, Schiavi, Mantovani, Minala, Zito. Allenatore: Alberto Bollini
ARBITRO: Fabrizio Pasqua di Tivoli. Assistenti: Marco Zappatore (sez. Taranto) - Tarcisio Villa (sez. Rimini). IV uomo: Federico La Penna (sez. Roma 1)
RETI: 22' pt Pazzini, 15' st Luppi
NOTE: Ammoniti: Ronaldo, Busellato Calci d'angolo: Hellas Verona: 4 - Salernitana: 6 Recupero: 1' pt - 4' st.
 
   
Articolo contenuto in
  Sport  
SU CALCIO SERIE B POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE