Coronavirus, veglia di Pasqua in chiesa a Scafati: guai per parroco e fedelilive
Salerno News
Fonti Foto
S
cafati. Blitz ieri sera nella chiesa di Santa Maria delle Vergini in piazza Vittorio Veneto, a Scafati, dove una trentina di fedeli stavano celebrando la veglia pasquale a porte chiuse. Un assembramento non autorizzato nè giustificato, che viola le misure anti contagio secondo i provvedimenti in vigore. I carabinieri hanno atteso la fine della funzione religiosa, che si è svolta a porte chiuse, prima di entrare in chiesa ed identificare i presenti, compresi il parroco e i ministranti parrocchiali. "Un atteggiamento censurabile sotto tutti i punti di vista - ha commetanto il sindaco Cristoforo Salvati - Le regole vanno rispettate da tutti, nessuno escluso. Quando arriverà sul mio tavolo la relazione di quanto è accaduto, le persone identificate saranno messe in isolamento fiduciario per due settimane. Ben vengano le sanzioni per chi non si attiene alle disposizioni in vigore. In ballo c'è la sicurezza di tutto il paese".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU AGRO NOCERINO SARNESE POTREBBERO INTERESSARTI