Coronavirus, Auletta diventa zona rossa: positivo anche il sindacolive
Salerno News
Fonti Foto
A
uletta. "Questa mattina mi hanno comunicato altri due tamponi positivi in città. E tra questi due tamponi positivi ci sono io." Lo ha comunicato il sindaco del comune di Auletta, Pietro Pessolano, in diretta sui social. Solo ieri era stato comunicato il contagio anche il vicesindaco del comune, Antonio Addesso. Salgono a quattro, dunque, i casi di pazienti affetti da Covid-19 nel comune salernitano. La città si aggiunge ai comuni "blindati" del Vallo di Diano, assieme a Polla, Caggiano, Sala Consilina e Atena Lucana. "Non sapevo come avrei reagito alla notizia, ora che il risultato è confermato devo dirvi che mi sento ancor più forte e motivato. È vero che con il covid19 si può morire, ma è anche vero che si può guarire. Non posso, non voglio e non mi abbatterò. È per questo che tutti noi dobbiamo lottare, perché ce la faremo".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU ALTO SELE E TANAGRO POTREBBERO INTERESSARTI