Amalfi, la magia musicale del Natale all'Antico Arsenale
Salerno News
Fonti Foto
A
malfi. La magia musicale del Natale dimora all'Antico Arsenale della Repubblica, con la tradizionale rassegna InCanti d'Autore, che comincia sabato 22 dicembre 2019 alle ore 20.00. Il primo dei 5 appuntamenti della rassegna promossa dal Comune di Amalfi, assessorato a cultura, beni culturali, eventi e tradizioni retto da Enza Cobalto, è con un grande classico: "Canto di Natale. La favola musicale". La narrazione in musica è tratta da "A Christmas Carol" di Charles Dickens, il racconto che narra della conversione del vecchio e tirchio Ebenezer Scrooge, che nella notte di Natale riceve la visita di tre spiriti (Lo spirito del Natale passato, quello del Natale presente e quello del futuro), preceduti da un'ammonizione dello spettro del defunto amico e collega Jacob Marley. Canto di Natale è l'occasione per calarsi, a pochi giorni dal Natale, nelle più autentiche atmosfere del periodo. Con le musiche e liriche di Simone Martino e la regia di Daniele Derogatis. Lo spettacolo replica all'Antico Arsenale anche domenica 23 dicembre, con il secondo appuntamento della rassegna, sempre alla stessa ora. Il terzo appuntamento di InCanti d'Autore è in cartellone giovedì 2 gennaio 2020 alle ore 20.00 con "Racconti sotto l'albero del Natale e di altre storie" della Compagnia Daltrocanto. Il concerto è il racconto di storie di gente del Sud e non solo, di vita e d'amore, di ideali e passioni, ma anche storie di quel Natale che da sempre si confonde tra sacro e profano segnando insieme il tempo della speranza, della festa e dell'accoglienza, partendo da Gesù Bambino per arrivare ad Antonio Esposito Ferraioli. Canzoni di storie, miti e leggende da ascoltare lasciandosi trasportare da quel suono antico di strumenti tradizionali, zampogna e chitarra battente, che si fa attuale combinandosi con violino, chitarra acustica, basso e batteria. Sabato 4 gennaio 2019 la vena classica che anima la rassegna si declina nella sua forma più tradizionalmente partenopea con " Stella d'Argiento". La Cantata di Natale a cura di Carlo Faiello. Inni religiosi e novene popolari, ritmi di tammurriate e invocazioni spirituali, arcaiche tarantelle e canzoni contemporanee, filastrocche, racconti e favole per celebrare la speranza di un Dio per tutti. Con Carlo Faiello alla voce e alla chitarra, Patrizia Spinosi alla voce, Gianluca Mercurio alle percussioni, Arcangelo Caso al violoncello, Gerardo Buonocore alla fisarmonica e Pasquale Nocerino al violino. La chiusura della rassegna, sempre sotto le volte in pietra viva dell'Antico Arsenale della Repubblica, è per lunedì 6 gennaio 2020 con "Natale in Musical". A cura di Ario Avecone, il musical racconta i più importanti ed emozionanti momenti musicali del cinema e del teatro mondiale legati alle festività. Momenti indimenticabili. Un viaggio per adulti e bambini tra Broadway e Hollywood, passando per i grandi successi della Disney e la tradizione italiana. Il tutto sarà arricchito dalla presenza di un corpo di ballo coreografato da Demis Autellitano.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU COSTA D'AMALFI POTREBBERO INTERESSARTI