Coronavirus Bellizzi, sui social la lista dei contagiati: lo sdegno del sindacolive
Salerno News
Fonti Foto
Bellizzi. "In queste ore sta girando un documento riservato del Comune di Bellizzi diretto al dipartimento di prevenzione collettiva dell'Asl, alle forze dell'ordine e ai sindaci del territorio salernitano. Il documento è inerente al rapporto del decesso del nostro concittadino risultato positivo da Covid-19". Lo ha annunciato il sindaco di Bellizzi Mimmo Volpe. "Io non so - ha detto il primo cittadino - come sia finito in gruppi WhatsApp e su Facebook. Questo dimostra la serietà di qualche interlocutore. Premesso che sarà esposta regolare denuncia alla Polizia Postale e alla Procura della Repubblica. Questa vergognosa vicenda dimostra tutta la morbosità maniacale che non si ferma davanti a niente. Neppure di fronte al dolore e alla sofferenza delle persone. Voglio chiarire che il documento altro non è che il rapporto del Coc sulla settimana d'incontri del nostro sfortunato Raffaele, sul percorso seguito e le persone che ha incontrato per consentire agli operatori e alle forze di polizia di avvisare tutte le persone coinvolte e suggerirgli la quarantena. Chiedo a chiunque ha pubblicato il documento di cancellarlo da fb e dai gruppi WhatsApp. Alla stampa, sempre alla ricerca di uno scoop e di notizie di non dare seguito alla pubblicazione, in quanto ci sono persone elencate nel documento che sono oggetto di approfondimento e al vaglio degli organismi sanitari. Nel frattempo chiedo scusa per questo spiacevole episodio alla famiglia Citro e a tutte le persone coinvolte. Grazie fin da adesso a quanti cancelleranno il documento".
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI