Coronavirus, terzo caso a Pontecagnano. Denunciati 82 irresponsabililive
Salerno News
Fonti Foto
P
ontecagnano Faiano. Terzo caso di Coronavirus nel comune di Pontecagnano Faiano. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Lanzara in un video sui social. "Abbiamo già messo in isolamento tutte le persone che erano riconducibili o che hanno avuto contatti con questo secondo paziente. La situazione è assolutamente monitorata". "Ognuno di noi - sottolinea il sindaco - può aver avuto contatti con persone potenzialmente affette da Coronavirus e quindi la cosa migliore è quella di rimanere in casa e adottare un protocollo rigido. Uscire soltanto in casi di grande necessità". Intanto, il sindaco ribadisce controlli a tappeto e tolleranza zero a Pontecagnano Faiano: "Sono già state denunciate 82 persone che non si sono attenute alle normative ed erano per strada senza opportuna motivazione. E due hanno violato l'obbligo della quarantena, beccandosi una denuncia. Queste persone dovranno affrontare un processo penale e verrà fatta una sanzione da 500 ai 3000 euro". "Ognuno di noi - conclude il primo cittadino - deve riservare la giusta attenzione a questa emergenza, abbiamo nelle prossime ore già attivato un servizio integrativo di sostegno alimentare per le famiglie più bisognose che sono più in difficoltà e metteremo in campo anche un servizio di consegna a domicilio dei farmaci. Massima allerta e massima attenzione cerchiamo tutti di fare la nostra parte".
 
◾ Clicca qui per leggere il DIARIO DELL'EPIDEMIA in Campania
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PICENTINI POTREBBERO INTERESSARTI