Casalbuono, festa a base di alcol e droga nonostante il Coronaviruslive
Salerno News
Fonti Foto
Casalbuono. Sorpresi dai carabinieri all'interno di una ex struttura ricettiva mentre era in corso un festino a base di alcol e droga nonostante i divieti imposti dall'emergenza Coronavirus. Quattro studenti ed un operatore socio sanitario del Vallo di Diano, di età compresa tra i 22 e i 26 anni, sono stati denunciati per inosservanza delle misure di contenimento e prevenzione dell'emergenza Coronavirus e segnalati alla prefettura di Salerno per uso personale di sostanze stupefacenti.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU VALLO DI DIANO POTREBBERO INTERESSARTI