Rocchese - Scafatese Calcio 2-1. Malandrino ingabbia i canarini
scafatese6416
Fonti Foto
R
occapiemonte. Ancora una sconfitta per la Scafatese, questa volta in campionato contro la Rocchese di mister Ferullo. Eppure i canarini erano passati in vantaggio al 26' grazie a una zuccata vincente di Delle Donne su torre di Amendola. Le occasioni da gol si sprecano dall'una e dall'altra parte. Nella ripesa i padroni di casa si fanno cinici. Al 78′ il neoentrato Medugno trafigge di sinistro Amabile e riporta il risultato in parità. Successivamente l'undici di Esposito prima fallisce il raddoppio con Guadagno, poi all'86' fa harakiri con una gemma su punizione di Malandrino che fissa il definitivo 2-1.
  
TABELLINO
ROCCHESE: Prisco, Ruggiero, Bisogno, Amodio, Campone, Asciuti, Capuano (13' st Malandrino), Trapanese, Montella (26' st Medugno), De Sio, Ferraioli 99 (44' pt D'Amico). A disposizione: Settembre, Senatore, Bisogno, Salzano, Malandrino, D'Amico, Medugno. Allenatore: Ferullo
SCAFATESE 1922: Amabile, Gallo (44' st Cozzolino), Amendola Claudio, Avino, Sicignano, Amendola Ciropaolo, Formisano, Sorrentino (38' st Manzo), Guadagno, Romano (45' st Maresca), Delle Donne. A disposizione: Dente, Manzo, Cozzolino S., Novi, Cavallaro, Zambrano, Maresca. Allenatore: Esposito
ARBITRO: Perrillo di Agropoli Assistenti: Ferruzzi e Zammarello di Agropoli
RETI: 26' pt Delle Donne (SC), 32' st Medugno, 41' st Malandrino (RO).
NOTE: Ammoniti Sicignano, Formisano. Calci d'angolo: 9-2. Partita disputata a porte chiuse.
 
   
Articolo contenuto in
  Sport  
SU CALCIO PROMOZIONE POTREBBERO INTERESSARTI